Swing Watch è un orologio da polso smart degno dei nostri giorni. Integra tutte le funzioni possibili che si possono trovare in uno smartwatch ad un prezzo estremamente conveniente. In questa recensione analizzeremo passo passo le sue caratteristiche, l’affidabilità dei sensori, la facilità d’uso, design e prezzo.

Swing Watch, un degno rivale ai più blasonati marchi:

Si presenta con uno stile estremamente elegante, con quadrante nero lucido e lavorazione opaca per i lati mentre i materiali usati prevedono alluminio anodizzato per la scocca e prodotto utilizzando la perfezione delle moderne macchine a controllo numerico computerizzato; il cinturino è in silicone nero.

Potrebbe sembrare apparentemente una caduta di stile tuttavia ogni cosa è pensata per la praticità: un cinturino in pelle risulterebbe più scomodo durante le attività sportive e assorbirebbe il sudore derivante dalla pelle. Si rovinerebbe in poco tempo e non sarebbe la soluzione ideale a uno smartwatch la cui destinazione d’uso ha proprio a che vedere con le attività all’aperto.

Le dimensioni sono giuste e negli ultimi anni abbiamo potuto notare diverse soluzioni: smartwatch troppo spessi e scomodi, schermi troppo grandi e sproporzionati rispetto al polso e ancora smart band tropo piccole per la quantità di funzioni inserite in esse. Non è il caso di Swing Watch, con un display da 1,28 pollici perfettamente circolare. Schermo che è completamente touch: si possono cambiare schermate e interagire direttamente con l’interfaccia attraverso tocchi e swipe, tuttavia non mancano due pulsanti fisici laterali per tutti quelli che adorano un design più classico e il feeling di un vero e proprio click.

Restando confinati nelle specifiche esterne, l’orologio è certificato IP67; ciò significa che può resistere senza problemi a immersioni dirette in acqua fino a 1 metro di profondità. Può essere tenuto sotto la doccia, in piscina oppure al mare.

Vedi Swing Watch in offerta sul sito ufficiale – Ultimi pezzi in sconto

Funzioni:

Funzioni di Swing Watch

Potremmo disquisire per ore se non giorni delle sue funzionalità. Come accennato in precedenza, l’orologio integra tutta la sensoristica possibile disponibile negli ultimi prodotti la quale, affiancata da un software come di deve, consente di raggiungere livelli di produttività, sport e salute più elevati.

Iniziando dal più semplice ma non banale, lo Swing Watch dispone di un sensore contapassi; inizialmente questo tipo di rilevatore era implementato facendo uso degli accelerometri e giroscopi integrati nei dispositivi smart; anche lo smartphone ha la possibilità di contare in modo poco preciso i passi. Lo smartwatch in questione, tuttavia, fa affidamento a un vero e proprio pedometro, molto più elaborato di un gruppo di sensori da pochi centesimi. È in grado di distinguere la camminata dalla corsa, dalle bracciate immersi nell’acqua o dall’attività in palestra, persino se si è seduti a guidare in auto. Una normale smart band non sarebbe in grado di distinguere facilmente tali attività.

A questo si uniscono il calcolo della distanza percorsa e delle relative calorie bruciate in base all’attività svolta e ai passi conteggiati. Come menzionato poco fa l’orologio è in grado di distinguere accuratamente il tipo di sport intrapreso ed è un grado di misurare il consumo calorico totale a fine esercizio. È una funzione estremamente utile a chi vuole dimagrire, ad esempio, così da verificare effettivamente il corretto svolgimento dell’attività fisica e i progressi ottenuti rispetto alle precedenti.

Un pedometro non è sufficiente per ottenere dati validi al fine di uno sportivo professionista; ecco perché lo Swing Watch monta un sensore per il monitoraggio del battito cardiaco. Può rilevare in ogni momento le pulsazioni del cuore con un’accuratezza di 1 bpm e stabilire di conseguenza i livelli di attività del sistema circolatorio (a riposo, aerobico, anaerobico e via dicendo). Ciò è indispensabile per ottenere un valore calorico di consumo preciso poiché dipende strettamente dalle fasi del cuore. Effettuare dieci push-up ogni ora, ad esempio, consentirebbe di arrivare a oltre cento esercizi al giorno ma con un dispendio energetico irrisorio in quanto il cuore sarebbe sempre a riposo (verrebbe utilizzata l’energia già presente nei muscoli per effettuare tali esercizi). Naturalmente non è utile solo agli sportivi: è molto efficace anche per tenere sotto controllo lo stato di salute del cuore (frequenza troppo alta o troppo bassa, iperattività, pressione sanguigna, ecc.).

Ma non è tutto: è risaputo che una persona in salute debba avere un’ossigenazione sanguigna maggiore del 97%. Lo Swing Watch viene in aiuto anche in questo caso con un sensore biometrico, in grado di rilevare il valore di SpO2 nel sangue cioè la quantità di ossigeno in esso contenuto. L’ossigenazione è essenziale per delle performance fisiche adeguate ed è altrettanto valido alla rilevazione di eventuali stati di bradicardia del cuore dovuti ad apnee durante il sonno.

Vedi Swing Watch in offerta sul sito ufficiale – Ultimi pezzi in sconto

Funzionalità e software di Swing Watch:

In questo caso sono presenti due software: quello integrato al dispositivo con relativa interfaccia e quello di controllo installabile in ogni smartphone (sia Android che iOS). Andando con ordine, mediante il firmware integrato sono possibili quasi tutte le azioni. È possibile configurare il dispositivo e cambiare lo stile dei quadranti, impostare sveglie e cronometri, monitorare le pulsazioni del sangue o l’ossigenazione oppure ancora controllare lo storico delle attività fisiche svolte. Sono numerose le possibilità e sarebbe impossibile descriverle tutte.

Quelle degne di nota hanno a che vedere con l’accoppiamento fra smartwatch e telefono, che vedremo tra poco dopo aver discusso della sua peculiarità di monitorare autonomamente la qualità del sonno. Grazie ai suoi sensori, infatti, l’orologio è in grado di capire in modo completamente autonomo quando ci si corica e rilevare di conseguenza tutte le fasi di sonno.

Quest’ultimo si divide in: fase di dormiveglia, sonno leggero, sonno profondo e fase REM. In un sonno regolare di circa otto ore si prevedono all’incirca dalle 4 alle 6 fasi REM nelle quali avviene il rigeneramento cellulare e il riposo cerebrale (la stessa fase nella quale avvengono i sogni). Affidandosi alla rilevazione continua del battito cardiaco, dell’ossigenazione sanguigna e delle vibrazioni prodotte è in grado di stabilire ogni fase di sonno e la relativa qualità globale. Il giorno dopo è possibile consultare dettagliatamente tutto il riposo attraverso un grafico riportante fasi, battiti e livelli di ossigeno. Dormire bene è la cosa più importante a livello salutare, per una giornata produttiva e per non incorrere in sbalzi di umore.

Attraverso l’app per gli smartphone sono disponibili altrettante funzioni. Sicuramente la più comune e comoda fra gli smartwatch è la possibilità di consultare le varie notifiche, funzionalità che frequentemente (in tanti altri prodotti) fa a botte con le varie versioni di Android o delle relative applicazioni. In questo caso la sua affidabilità è ottima, non manca una notifica e sono perfettamente leggibili direttamente dal quadrante.

Come non citare, poi, la possibilità di rispondere alle chiamate direttamente dallo smartwatch (incredibilmente utile durante la guida mentre il telefono è in carica oppure disperso fra i vari portaoggetti dell’auto). Chiamate che possono anche essere registrate e addirittura effettuate direttamente dall’orologio.

Vedi Swing Watch in offerta sul sito ufficiale – Ultimi pezzi in sconto

Opinioni su SwingWatch smartwatch:

Opinioni su Swing Watch

Chiaramente quando si tratta di smartwatch ciò che si vuole ottenere è affidabilità. Sarebbe abbastanza inutile un prodotto che rilevasse una camminata durante la guida o con infiltrazioni d’acqua in piscina. Dall’esperienza di numerosi acquirenti, recensioni e test è possibile constatare l’assoluta validità di questo prodotto.

Lo Swing Watch è una sinergia perfetta di sensori e tecnologie, curato in ogni dettaglio soprattutto in ambito software, nota dolente di molti altri orologi di altri marchi. I passi sono sempre affidabili anche confrontandoli con smartwatch sportivi concorrenti e più blasonati, come il livello di battiti del cuore e l’ossigenazione. È facile effettuare dei veloci confronti con un sensore dedicato o con macchine per la pressione del sangue e questo orologio non sbaglia un colpo.

Come accennato, poi, non litiga mai con le applicazioni e che sia in stand-by o no le notifiche arrivano sempre puntualmente, così come le sveglie anche nel caso il telefono fosse spento. Il costo è un altro punto forte: solamente 69,99 € per uno smartwatch completo. È reperibile direttamente sul sito web dedicato e il pagamento avviene direttamente alla consegna mediante corriere. Prodotti come lo Swing Watch dovrebbero essere più comuni e semplici da trovare in un modo fatto di mediocrità.

Leave a Reply

Your email address will not be published